Fondi pensione complementari, il regime fiscale dei contributi versati



Una breve disamina sugli aspetti fiscali del versamento dei contributi ai Fondi di previdenza complementare

I contributi versati ai fondi di previdenza complementare sono deducibili dal reddito complessivo dell’iscritto per un importo annuo non superiore a 5.164,57 euro. Ai fini del computo di tale importo concorrono:
– i contributi versati dall’iscritto e dal datore di lavoro, dovuti su base contrattuale ovvero in forma aggiuntiva;
– i contributi versati dall’iscritto volontariamente;
– le somme versate dall’iscritto a titolo di reintegro di anticipazioni precedentemente percepite.
Sono esclusi invece dal computo di tale importo le somme versate per scelta del lavoratore alle forme pensionistiche complementari, in sostituzione, in tutto o in parte, dei premi di risultato di ammontare variabile corrisposti dall’azienda per effetto di incrementi di produttività, redditività, qualità, efficienza ed innovazione, in esecuzione di contratti collettivi territoriali o aziendali. Il suddetto beneficio è riconosciuto nei limiti di euro 3.000,00, elevato a 4.000,00 nei casi in cui le imprese coinvolgano pariteticamente i lavoratori nell’organizzazione del lavoro, a coloro che nell’anno precedente la percezione del premio, siano stati titolari di un reddito da lavoro dipendente privato di importo non superiore a 80.000,00 euro.
Come noto, poi, ai lavoratori di prima occupazione successiva al 1° gennaio 2007, che nei primi 5 anni di partecipazione alle forme pensionistiche complementari abbiano versato contributi in misura inferiore all’importo massimo deducibile nel quinquennio (5.164,57 x 5 = 25.822,85), è consentito, nei 20 anni successivi al quinto, dedurre dal reddito complessivo contributi in misura superiore ai 5.164,57 euro. Tale maggiore importo è pari alla differenza positiva tra 25.822,85 euro e i contributi effettivamente versati nei primi cinque anni di partecipazione e, comunque, per un importo non superiore a 2.582,29 euro annui.





Link all’articolo originale

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi aggiornamenti utili per la tua attività

Condividi questo articolo

Ti potrebbe anche interessare...

Engineer And Apprentice Discussing Job Sheet In Factory
Circolare di Studio

Fondo Nuove Competenze, al via la seconda edizione

Fondo Nuove Competenze, Al Via La Seconda Edizione FNC, le novità Istituito presso l’Anpal dall’articolo 88 del “Decreto Rilancio”, il Fondo Nuove Competenze è un Fondo pubblico finalizzato a sostenere

Vuoi approfondire l'argomento ?

scrivici o telefonaci se vuoi maggiori informazioni

Red telephone on wooden table with notepad