Consulenti del Lavoro

Ecco le principali novità del Modello 730/2018

  • Aumenta a 717,00 euro per ciascun alunno, il limite di detraibilità per le spese di istruzione per la frequenza di scuole dell'infanzia, del primo ciclo di istruzione e della scuola secondaria di secondo grado;
  • Alzati i limiti per beneficiare dell’imposta sostitutiva agevolata del 10% per le somme per i premi di risultato;
  • Aumentata l'agevolazione per i lavoratori rimpatriati che vede concorrere i redditi prodotti alla formazione del reddito complessivo solo nella misura del 50%;
  • Resa permanente l’agevolazione IRPEF per tutti i docenti e ricercatori che vengono a svolgere la loro attività in Italia;
  • È possibile detrarre i canoni di locazione di studenti fuori sede anche se l’Università è situata all’interno della stessa provincia di residenza dello studente ed il limite della distanza tra Ateneo e residenza è ridotto da 100 a 50 chilometri per gli studenti residenti in zone montane disagiate;
  • Introdotta la possibilità di detrarre l’acquisto di alimenti a fini medici speciali inseriti nella sezione A1 del Registro Nazionale;
  • Aumentata la detrazione per gli interventi di rischio sismico.

Ricordiamo, altresì, che per l’anno d’imposta 2017 sono state prorogate le seguenti agevolazioni:

  • Detrazione del 50% delle spese relative ad interventi di recupero del patrimonio edilizio.
  • Detrazione del 50% delle spese sostenute per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici.
  • Detrazione del 65% delle spese relative agli interventi finalizzati al risparmio energetico degli edifici.

Prenota da noi un appuntamento per la compilazione del modello 730/2018

Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Acconsento NON Acconsento Centro privacy Impostazioni privacy