Consulenti del Lavoro

Notizie recenti

Raccolta di articoli su fisco, lavoro e previdenza

Il termine triennale di decadenza decorre dalla fine dei lavori per le case in costruzione

Di Stefano | Gen 22, 2019 | 0 Commenti

In materia di agevolazioni “prima casa”, nel caso di un immobile in costruzione, il termine triennale di decadenza dalla potestà impositiva decorre non dalla stipula del rogito, ma dal momento in cui l’immobile è completato (Corte di Cassazione – Sez. trib. – Ordinanza 12 dicembre 2018, n. 32121). La Suprema Corte respinge il ricorso del…

Leggi tutto

Edili: Accordo su EVR per la Provincia di Imperia

Di Stefano | Gen 22, 2019 | 0 Commenti

    Sottoscritto il 16/1/2019, tra l’ANCE Imperia e la FENEAL-UIL, la FILCA-CISL, la FILLEA-CGIL, l’accordo per la verifica dell’EVR Le Parti territoriali, si sono incontrate per dare corso agli adempimenti previsti dall’Accordo 30/1/2017 di rinnovo del CCPL relativo alla determinazione dell’EVR con decorrenza 1/1/2019.Secondo la procedura prevista, hanno esaminato i parametri congiunturali contrattualmente stabiliti…

Leggi tutto

Firmato l’accordo sulla violenza nei luoghi di lavoro nel settore delle Telecomunicazione

Di Stefano | Gen 22, 2019 | 0 Commenti

Firmato un Accordo quadro sulle molestie e la violenza nei luoghi di lavoro per le Imprese esercenti servizi di telecomunicazione. Le Parti, pertanto, si impegnano a promuovere e sostenere la diffusione e l’adozione all’interno delle singole aziende della dichiarazione riferita alla non tollerabilità di certi comportamenti (molestie e/o violenza) nei luoghi di lavoro.Le molestie si…

Leggi tutto

Interno: ulteriori indicazioni sul DL “Sicurezza”

Di Stefano | Gen 21, 2019 | 0 Commenti

Il Ministero dell’interno fornisce ulteriori indicazioni sull’applicazione del Decreto Legge cd. Sicurezza, in tema di riconoscimento della protezione internazionale e della protezione umanitaria, su cui si incentra l’attività delle Commissioni Territoriali per l’espletamento delle procedure di esame del diritto di asilo e la gestione del relativo contenzioso. La circolare n. 83774/2018 ha evidenziato come in…

Leggi tutto

Premi fedeltà soggetti a condizioni risolutive: deducibilità degli accantonamenti

Di Stefano | Gen 21, 2019 | 0 Commenti

Con la recente Sentenza n. 1304/2018, la Corte di Cassazione ha affermato che sono deducibili, secondo il criterio di competenza, nell’esercizio in cui sono effettuati gli accantonamenti, i costi sostenuti per l’attuazione di piani di incentivazione dei promotori finanziari, liquidati al termine del rapporto di lavoro e legati al rispetto di un patto di fedeltà.…

Leggi tutto

Servizi postali e contratti a termine: la valutazione della eccedentarietà presso la sede di provenienza

Di Stefano | Gen 21, 2019 | 0 Commenti

In materia di trasferimento dei dipendenti postali già assunti a termine, la verifica della eccedentarietà presso la sede di provenienza va effettuata in riferimento al momento della concreta riammissione in servizio e non a quello della pronuncia della sentenza. Ciò, al fine di consentire, con lo spostamento del personale dalle sedi sovraffollate a quelle carenti,…

Leggi tutto

Nessuna imposta sulla pubblicità sull’insegna “Postamat”

Di Stefano | Gen 21, 2019 | 0 Commenti

L’iscrizione “Postamat” non costituisce “messaggio di rilevanza pubblicitaria” ai fini dell’imposta comunale sulla pubblicità, bensì “avviso al pubblico” esente da tale imposta se di superficie non superiore al mezzo metro quadrato (Corte di cassazione – ordinanza n. 1169/2019). La diffusione di messaggi pubblicitari effettuata attraverso forme di comunicazione visive o acustiche, diverse da quelle assoggettate…

Leggi tutto

Incapacità del lavoratore a rispettare ruoli superiori e lesione del vincolo fiduciario

Di Stefano | Gen 21, 2019 | 0 Commenti

Legittimo il licenziamento per giusta causa del lavoratore laddove il suo comportamento – nella specie, insofferente incapacità a rispettare ruoli, direttive e doveri connessi al rapporto di lavoro – leda in maniera irreversibile il vincolo fiduciario. Lo ha ribadito la Suprems Corte di Cassazione pronunciandosi sul caso di un lavoratore che si vedeva rigettare l’appello…

Leggi tutto

I chiarimenti del Fisco sulla cessione credito d’imposta

Di Stefano | Gen 21, 2019 | 0 Commenti

La cessione di un credito tributario non è possibile prima della sua indicazione nella dichiarazione per esigenza di certezza e trasparenza dei rapporti tributari tra il contribuente e l’Amministrazione finanziaria (AGENZIA DELLE ENTRATE – Risposta 17 gennaio 2019, n. 1). La cessione del credito tributario “futuro” acquista efficacia, anche ai fini fiscali, quando il medesimo…

Leggi tutto

L’accertamento in sede giudiziaria della finalità ritorsiva del licenziamento

Di Stefano | Gen 21, 2019 | 0 Commenti

Il licenziamento per essere considerato ritorsivo deve costituire ingiusta e arbitraria reazione ad un comportamento legittimo del lavoratore, mentre quest’ultimo ha l’onere di indicare e provare i profili specifici da cui desumere l’intento ritorsivo quale motivo unico e determinante del recesso. Una Corte di appello territoriale, confermando la sentenza del tribunale di prime cure, aveva…

Leggi tutto
Power by

Download Free AZ | Free Wordpress Themes

x

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Acconsento NON Acconsento Centro privacy Impostazioni privacy