Il decreto che definisce la modalità di calcolo della proposta di concordato è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale il 15 giugno 2024. Tuttavia, manca ancora la metodologia per i contribuenti in regime forfettario, la cui definizione verrà posticipata a metà luglio con un decreto correttivo in discussione il 20 giugno. Il decreto specifica le procedure […]
Il decreto interministeriale del 3 giugno 2024 definisce le modalità per la redazione del Rapporto biennale sulla situazione del personale maschile e femminile per le aziende pubbliche e private con più di cinquanta dipendenti. Questo decreto abroga il precedente del 29 marzo 2022 e stabilisce che il termine per la trasmissione del rapporto biennale per […]
Le imprese che investono o che hanno già investito in beni strumentali da destinare a strutture produttive nella ZES del Sud Italia possono richiedere il bonus speciale per il Mezzogiorno entro il 12 luglio. Il bonus è stato istituito per favorire lo sviluppo delle aziende già operanti in queste aree, così come per stimolare l’insediamento […]
Il 7 giugno 2024 è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la serie generale numero 132 il codice di condotta per i contribuenti aderenti al regime di adempimento collaborativo. Questo documento è atteso per l’attivazione dello strumento di collaborazione preventiva e ha l’obiettivo di definire gli impegni reciproci tra l’Agenzia delle Entrate e i contribuenti che […]
Dal 12 giugno al 12 luglio 2024 sarà possibile inviare all’Agenzia delle Entrate la comunicazione delle spese ammissibili al credito d’imposta ZES unica Mezzogiorno sostenute dal 1° gennaio 2024 e quelle che si intendono sostenere entro il 15 novembre 2024. È attesa l’approvazione dell’Agenzia per il Modello da utilizzare.
L’Agenzia delle Entrate ha chiarito che le attività di intermediazione tra strutture ricettive e clienti finali gestite tramite una piattaforma di prenotazioni alberghiere configurano la società come “gestore di piattaforma con obbligo di comunicazione”. Pertanto, la società diventa il destinatario degli adempimenti previsti dal Decreto Legislativo n. 32/2023. Questo obbligo riguarda la segnalazione dei dati […]
Il nuovo credito d’imposta Zes unica è stato approvato e le imprese interessate possono presentare le domande entro il 12 luglio. Il credito d’imposta è destinato a tutte le imprese, indipendentemente dalla forma giuridica e dal regime contabile adottato, che sono già attive o si insediano nella Zona economica speciale per il Mezzogiorno, che comprende […]
Il redditometro, la metodologia di accertamento sintetico del reddito complessivo delle persone fisiche, torna in auge con la pubblicazione del Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 7 maggio 2020 sulla Gazzetta Ufficiale. Questa tecnica, accantonata ma mai abbandonata, permette di determinare in modo sintetico il reddito complessivo dei contribuenti.
La Risoluzione n. 25/E/2024 dell’Agenzia delle Entrate stabilisce i tempi per la compensazione dei crediti d’imposta soggetti alla comunicazione preventiva prevista dall’articolo 6 del Decreto Legge n. 39 del 29 marzo 2024. Dopo aver temporaneamente bloccato i crediti per investimenti “Transizione 4.0” con la Risoluzione n. 19/E del 12 aprile 2024, la Risoluzione n. 25/E […]