Interventi di riqualificazione energetica e di adeguamento antisismico: principio di cassa




Gli effetti dell’opzione prevista dal comma 5 dell’articolo 18 del D.P.R. n. 600 del 1973 non si estende alla disciplina delle detrazioni per il risparmio energetico e l’adeguamento sismico (AGENZIA DELLE ENTRATE – Risposta 22 ottobre 2018, n. 46).

Ai sensi dell’articolo 18, comma 5, del Decreto Iva, previa opzione, vincolante per almeno un triennio, i contribuenti possono tenere i registri ai fini dell’imposta sul valore aggiunto senza operare annotazioni relative a incassi e pagamenti, fermo restando l’obbligo della separata annotazione delle operazioni non soggette a registrazione ai fini della suddetta imposta. In tal caso, per finalità di semplificazione si presume che la data di registrazione dei documenti coincida con quella in cui è intervenuto il relativo incasso o pagamento.
Per i soggetti titolari di reddito d’impresa che adottano il regime cassa, anche nell’ipotesi di esercizio dell’opzione sopra prevista, ai fini della fruizione delle relative detrazioni d’imposta, le spese sostenute per gli interventi di riqualificazione energetica e di adeguamento antisismico, rilevano nel momento dell’effettivo pagamento secondo il principio di cassa, con obbligo di effettuare tale pagamento mediante bonifico bancario o postale (avente le caratteristiche di cui al decreto interministeriale, del 19 febbraio 2007 – “DM del 2007”- e del Decreto del Ministero delle Finanze n. 41 del 18 febbraio 1998 – “DM del 1998” – ).
Fermo restando per le imprese minori, l’obbligo di certificare l’esborso mediante un mezzo di pagamento tracciabile come il bonifico (avente le caratteristiche di cui ai citati decreti del 1998 e del 2007), a prescindere dall’esercizio dell’opzione di cui al comma 5 dell’articolo 18 del D.P.R. 600 del 1973, quindi, il diritto alla detrazione della spesa sorge nell’anno in cui è stato effettuato il bonifico stesso.





Link all’articolo originale

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi aggiornamenti utili per la tua attività

Condividi questo articolo

Ti potrebbe anche interessare...

News Fisco

Bonus colonnine domestiche. Contributi 2024

È stato pubblicato un decreto direttoriale che stabilisce le disposizioni procedurali per la concessione e l’erogazione di contributi per l’acquisto e l’installazione di infrastrutture di

Read More »

Vuoi approfondire l'argomento ?

scrivici o telefonaci se vuoi maggiori informazioni

Red telephone on wooden table with notepad