Parcometri: senza il giornale di fondo va conservata la stampa di report



L’Agenzia delle Entrate, con la Risposta ad interpello n. 48 del 2018, ha chiarito che qualora nei “parcometri” non sia previsto il “giornale di fondo”, ai fini del riscontro dei corrispettivi annotati nelle scritture contabili, deve essere conservata la stampa di report contenente i dati dei corrispettivi giornalieri, cd. “report di scassettamento”.

QUESITO


Nell’ambito dell’attività di gestione parcheggi effettuata mediante apparecchi automatici, sprovvisti di “giornale di fondo” o registrazioni assimilate, le operazioni di rilevazione dei corrispettivi e di annotazione nel corrispondente registro contabile sono fatte sulla base di una stampa di report della somma dei mezzi fisici di pagamento incassati nella sessione ed il valore complessivo storico e della memorizzazione dei totali corrispettivi storici, cd. “report di scassettamento”.
È stato chiesto all’Agenzia delle Entrate se in conformità alle norme sulla tenuta e conservazione delle scritture contabili obbligatorie, anche i “report di scassettamento” rientrino tra la documentazione soggetta a conservazione obbligatoria.

PARERE DEL FISCO


L’Agenzia delle Entrate ha precisato che il gestore dell’attività di autoparcheggio deve annotare nell’apposito registro l’ammontare complessivo dei corrispettivi percepiti attraverso apparecchiature meccaniche o informatizzate o strumenti similari (cd. “parcometri”), risultante dal giornale di fondo.
Qualora i parcometri siano sprovvisti di un vero e proprio giornale di fondo, il gestore del parcheggio è comunque tenuto ad eseguire le annotazioni similari a quelle che dallo stesso deriverebbero. A tal fine assume rilevanza qualunque documento (come il report di “scassettamento”) che consenta di giustificare tali annotazioni e controllarne la correttezza.
L’Agenzia delle Entrate ha chiarito, pertanto, che in considerazione della funzione sostitutiva del predetto “report”, anche se non rientra tra le scritture contabili obbligatorie, lo stesso deve essere allegato al registro dei corrispettivi e conservato per consentire il riscontro da parte degli organi di controllo.





Link all’articolo originale

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi aggiornamenti utili per la tua attività

Condividi questo articolo

Ti potrebbe anche interessare...

News Fisco

Bonus colonnine domestiche. Contributi 2024

È stato pubblicato un decreto direttoriale che stabilisce le disposizioni procedurali per la concessione e l’erogazione di contributi per l’acquisto e l’installazione di infrastrutture di

Read More »

Vuoi approfondire l'argomento ?

scrivici o telefonaci se vuoi maggiori informazioni

Red telephone on wooden table with notepad