Previsioni di semina per le coltivazioni cerealicole. Anno 2023/2024

L’agricoltura italiana è fortemente influenzata dai cambiamenti climatici, che nel corso del 2023 hanno causato danni alle coltivazioni e alle infrastrutture a causa di eventi climatici estremi come precipitazioni intense e rapide variazioni di temperatura. Il settore agricolo sta cercando di contrastare questi effetti negativi attraverso impegno e innovazione. Tuttavia, l’abbandono dei terreni e la cementificazione stanno contribuendo alla perdita di aziende agricole e di superficie coltivabile. Nonostante un leggero aumento della Superficie Agricola Utilizzata nell’annata 2022-2023, le previsioni per il 2023-2024 indicano una diminuzione delle superfici destinate a seminativi e cereali. Sono necessarie azioni concrete per affrontare i cambiamenti climatici e proteggere l’agricoltura italiana.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi aggiornamenti utili per la tua attività

Condividi questo articolo

Ti potrebbe anche interessare...

News Fisco

Prezzi al consumo: giugno 2024

A giugno l’inflazione si è mantenuta stabile rispetto ai mesi precedenti, con un tasso dello 0,8%. Questo dato è stato influenzato principalmente dalla diminuzione dei

Read More »

Vuoi approfondire l'argomento ?

scrivici o telefonaci se vuoi maggiori informazioni

Red telephone on wooden table with notepad