Dirigenti Industria – Familiari fiscalmente a carico – Fondo Previndai



Il Fondo Previndai ricorda ai dirigenti iscritti, che è attiva la procedura per iscrivere i familiari fiscalmente a carico

Il Fondo Previndai per i dirigenti dell’Industria, ai quali si applica il CCNL sottoscritto da Federmanager e Confindustria, ha aperto le porte già da alcuni mesi ai familiari fiscalmente a carico. Pertanto, allo scopo di tenere informati i dirigenti iscritti, ricorda la possibilità offerta e la procedura da seguire:


Procedura per aderire
Previndai ha predisposto una procedura via web per formalizzare l’adesione dei Familiari.
L’avvio del processo di adesione è a cura dei Dirigenti già iscritti che, all’interno della loro area riservata, hanno a disposizione una specifica funzione per inoltrare la proposta di iscrizione del proprio Familiare.
Il processo si conclude con l’acquisizione da parte del Fondo del Modulo di adesione compilato e trasmesso via web completo di tutte le sottoscrizioni richieste.


Soggetto autorizzato a versare
Una volta perfezionata l’adesione del Familiare la sua posizione previdenziale può essere alimentata:
– dal Dirigente che ne ha proposto l’iscrizione, cui il Familiare sia fiscalmente a carico;
– da altro Dirigente iscritto, cui il Familiare sia contestualmente a carico, e che abbia avanzato richiesta di versamento tramite lo specifico modulo;
– dal Familiare stesso, se maggiorenne.


Importo da versare
E’ data facoltà di determinare liberamente l’ammontare e la periodicità della contribuzione, nel rispetto delle seguenti condizioni:
– importo del primo versamento,almeno 300,00 euro (si tratta del primo versamento che, in assoluto, perviene sulla posizione previdenziale del Familiare);
– importo dei successivi versamenti, almeno 100,00 euro ciascuno.


Bonifico
Il versamento della contribuzione deve essere effettuato con bonifico bancario utilizzando le coordinate indicate sul modulo di bonifico, disponibile nell’area riservata alla funzione “663 – Modulo di bonifico” cliccando sul tasto “B” della colonna “Strumenti”.


Scelta Investimento
Il Familiare sceglie, all’atto dell’adesione, di far confluire la contribuzione versata su uno o più comparti, con un peso minimo del 10%per comparto.
I comparti a disposizione sono i seguenti:
– Bilanciato
– Sviluppo.


La scelta di destinazione della contribuzione può essere modificata nel tempo utilizzando l’apposita funzione presente nell’area riservata.


Recesso
Trattandosi di adesione via web, il Familiare dispone di un tempo di 30 giorni per recedere dall’adesione.
L’esercizio di tale diritto non comporta costi né necessita di motivazione.
Per esercitare il diritto di recesso basta entrare nell’area riservata del Familiare, accedere alla specifica funzione “Recesso” e compilare il relativo modulo, che dovrà poi essere trasmessa al Fondo tramite raccomandata con avviso di ricevimento, sempre entro i 30 giorni dalla data di perfezionamento dell’adesione.
Ad ogni modo, il modulo e la ricevuta di avvenuto invio della raccomandata, devono essere anticipati via e-mail all’indirizzo recesso@previndai.it.
Il Fondo, una volta acquisito il modulo, provvederà all’annullamento dell’adesione e alla chiusura della posizione previdenziale.





Link all’articolo originale

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi aggiornamenti utili per la tua attività

Condividi questo articolo

Ti potrebbe anche interessare...

News Fisco

Bonus colonnine domestiche. Contributi 2024

È stato pubblicato un decreto direttoriale che stabilisce le disposizioni procedurali per la concessione e l’erogazione di contributi per l’acquisto e l’installazione di infrastrutture di

Read More »

Vuoi approfondire l'argomento ?

scrivici o telefonaci se vuoi maggiori informazioni

Red telephone on wooden table with notepad