Via libera dell’UE a “Hy2Move”, il quarto progetto IPCEI nella catena del valore dell’idrogeno

La Commissione europea ha approvato l’IPCEI “Hy2Move” il 28 maggio 2024 come quarto progetto di comune interesse europeo nella catena del valore dell’idrogeno. Questo progetto si focalizza sullo sviluppo di tecnologie dell’idrogeno per i mezzi di trasporto, la generazione di elettricità attraverso celle a combustibile ad alte prestazioni, soluzioni di stoccaggio on-board e tecnologie per il rifornimento di idrogeno. È realizzato congiuntamente da 7 Stati membri dell’UE, incluso l’Italia, che partecipa con l’impresa UFI HYDROGEN S.r.l. Il progetto riceverà fino a 1,4 miliardi di euro in finanziamenti pubblici da parte degli Stati membri, sbloccando ulteriori 3,3 miliardi di euro in investimenti privati. L’obiettivo di Hy2Move è sostenere la catena del valore strategica per il futuro dell’Europa contribuendo ai principali obiettivi del Green Deal europeo e delle strategie per l’idrogeno e la mobilità sostenibile.

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi aggiornamenti utili per la tua attività

Condividi questo articolo

Ti potrebbe anche interessare...

Vuoi approfondire l'argomento ?

scrivici o telefonaci se vuoi maggiori informazioni

Red telephone on wooden table with notepad