Bonus prima casa: come mantenere l’agevolazione per l’appartamento frazionato




In caso di unità immobiliare acquistata con il beneficio dell’agevolazione fiscale “prima casa” e successivamente suddivisa in due appartamenti, il contribuente conserva l’agevolazione se provvede alla rivendita dei due appartamenti entro il quinquennio e al riacquisto di altro immobile entro un anno (Corte di cassazione – ordinanza n. 1833/2019).

Cosi si è espressa la Corte di cassazione sull’agevolazione prima casa in caso di unità immobiliare acquistata con il beneficio, poi frazionata in due appartamenti successivamente venduti.


Infatti, in caso di appartamento acquistato e poi suddiviso in due unità immobiliari, l’agevolazione prima casa decade se:
– entrambi gli appartamenti frazionati non sono rivenduti entro il quinquennio;
– entrambi gli appartamenti frazionati sono rivenduti entro il quinquennio, ma non vi è riacquisto di altro appartamento entro l’anno.


Di fatto, il frazionamento in due appartamenti dell’unità immobiliare acquistata con l’agevolazione “prima casa” e la loro successiva vendita con atti separati prima del decorso di cinque anni dall’acquisto legittima l’amministrazione a sancire la decadenza dell’agevolazione senza riacquisto entro un anno di altro immobile.





Link all’articolo originale

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi aggiornamenti utili per la tua attività

Condividi questo articolo

Ti potrebbe anche interessare...

Vuoi approfondire l'argomento ?

scrivici o telefonaci se vuoi maggiori informazioni

Red telephone on wooden table with notepad