Infortuni in ambito domestico: versamento del premio 2019



L’INAIL ha fornito le indicazioni per l’assicurazione contro gli infortuni in ambito domestico relativa all’anno 2019, in seguito alle modifiche introdotte dalla Legge di Bilancio 2019. In attesa del decreto attuativo, l’Istituto ha confermato il versamento di euro 12,91 per la prossima scadenza del 31 gennaio 2019. (Circolare 22 gennaio 2019, n. 2)

La Legge di Bilancio 2019 ha modificato la disciplina dell’assicurazione obbligatoria contro gli infortuni domestici, ampliando e migliorando la tutela assicurativa, con conseguente aumento del premio assicurativo annuo.
Il nuovo regime assicurativo decorre dal 1° gennaio 2019. Tuttavia, in attesa del decreto attuativo, l’INAIL fornisce le prime indicazioni in vista della prossima scadenza per il pagamento del premio per l’anno 2019, il prossimo 31 gennaio 2019.
L’assicurazione comprende i casi di infortunio avvenuti nell’ambito domestico in occasione e a causa dello svolgimento delle attività, prestate senza vincolo di subordinazione e a titolo gratuito, finalizzate alla cura delle persone e dell’ambiente domestico ove dimora il nucleo familiare dell’assicurato/a, dai quali sia derivata una inabilità permanente al lavoro.


AMPLIAMENTO TUTELA ASSICURATIVA
L’ampliamento della tutela assicurativa è stato attuato mediante:
– abbassamento del grado di inabilità permanente necessario per la costituzione della rendita, che passa dal 27 per cento al 16 per cento;
– previsione di una prestazione una tantum di importo pari a euro 300 rivalutabile con le stesse modalità previste per la rendita per inabilità permanente, qualora l’inabilità permanente accertata sia compresa tra il 6 e il 15 per cento;
– riconoscimento dell’assegno per assistenza personale continuativa in favore dei titolari di rendita, che versano in una o più delle condizioni menomative, elencate nell’apposita tabella allegata al Testo unico in materia di assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali, e necessitano di assistenza personale continuativa;
– operatività della tutela assicurativa per le persone di età compresa tra i 18 e i 67 anni (anziché tra i 18 e i 65 anni).

VERSAMENTO DEL PREMIO 2019
Per quanto concerne l’importo del premio assicurativo, in relazione all’ampliamento delle prestazioni, è aumentato da euro 12,91 a euro 24,00 annui. Modalità e termini per assolvere all’obbligo assicurativo, compreso il pagamento del premio, saranno disciplinati con decreto ministeriale attuativo.
Per l’anno 2019, in attesa dell’emanazione del predetto decreto, tenuto conto della scadenza del 31 gennaio 2019 fissata per il pagamento del premio, l’importo da versare rimane invariato in euro 12,91. Il citato decreto provvederà a regolare la richiesta di integrazione del premio per il 2019, al fine di allineare il predetto importo all’ammontare di euro 24,00 fissato dalla nuova normativa.
Ai fini del rinnovo dell’assicurazione, dunque, le persone già iscritte devono versare entro il 31 gennaio l’importo di euro 12,91, indicato sulle lettere e sull’avviso di pagamento già recapitati dall’Istituto agli interessati, in attesa della predetta integrazione.
Le persone che maturano i requisiti assicurativi nel 2019, compresi coloro che compiono 66 o 67 anni di età nel corso dell’anno, devono iscriversi all’assicurazione tramite il versamento dell’importo di euro 12,91, fermo restando che anche tale premio sarà successivamente allineato all’importo di euro 24,00.
Rimangono invariate, in attesa dell’adozione del citato decreto interministeriale, le modalità previste, in relazione al possesso dei requisiti reddituali, per ottenere l’esonero:
– titolarità di reddito complessivo lordo ai fini IRPEF non superiori a 4.648,11 euro;
– appartenenza ad un nucleo familiare il cui reddito complessivo lordo ai fini IRPEF non sia superiore a 9.296,22 euro.






Link all’articolo originale

Iscriviti alla nostra newsletter

Ricevi aggiornamenti utili per la tua attività

Condividi questo articolo

Ti potrebbe anche interessare...

Vuoi approfondire l'argomento ?

scrivici o telefonaci se vuoi maggiori informazioni

Red telephone on wooden table with notepad